Siamo qui per voi!

  

Gentili Clienti,

iniziamo dalla cosa più importante:  tutte le filiali di Lidl Svizzera continueranno a rimanere aperte per voi da lunedì a sabato. Riteniamo inoltre importante comunicarvi che l'approvvigionamento nazionale a lungo termine è assicurato e che sono disponibili prodotti alimentari e beni di prima necessità in misura sufficiente per tutti. Effettuiamo le forniture ai nostri negozi con una maggiore frequenza, assicurando così che gli scaffali vengano riempiti rapidamente.

A tale riguardo esprimiamo un immenso ringraziamento a tutti i collaborati Lidl, i fornitori di servizi e di merci, che in questo momento stanno operando in modo eccezionale a favore della comunità! I nostri colleghi e le colleghe nei centri logistici, nelle filiali e negli uffici lavorano da giorni con impegno e grande dedizione!

Siamo costantemente in stretto contatto con le autorità svizzere e siamo preparati per gestire bene questa situazione. Possiamo quindi dire con piena convinzione: Siamo qui per voi!

Ogni aiuto e importante

Ogni aiuto è importante. Anche tra vicini di casa.

Ci impegniamo per favorire forme di sostegno reciproco tra vicini di casa.

In questo modo vogliamo favorire forme di sostegno reciproco tra vicini di casa. Se vuoi aiutare o ti fa piacere essere aiutato, allora non devi far altro che seguire queste istruzioni:

  1. Scarica l'avviso e stampalo
  2. Inserisci il tuo nome e il tuo numero di telefono
  3. Appendilo alla tua casa o nel tuo quartiere
Ogni aiuto e importante
News Lidl Svizzera

  

Le cose importanti in breve:

Protezione dei collaboratori e dei clienti
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

In qualità di rivenditori di generi alimentari, dobbiamo garantire che le esigenze di base siano soddisfatte e quindi rispettare rigorosamente le norme dell'UFSP.

Nelle filiali sono state introdotte già da settimane misure igieniche più severe a tutela dei collaboratori e dei clienti. Inoltre, ci adeguiamo costantemente alla situazione e adottiamo numerose misure di protezione. Tra queste vi sono ad esempio le seguenti:

  • I punti critici vengono disinfettati con cadenza regolare.
  • Le nostre filiali sono dotate di disinfettanti in modo che i nostri collaboratori possano disinfettarsi le mani regolarmente.
  • Informazione dei clienti attraverso gli schermi digitali posti all'ingresso e alle casse sulle attuali prescrizioni dell’UFSP.
  • Annunci all’interno della filiale• Controlli degli ingressi e personale di sicurezza nelle filiali con alta frequentazione da parte dei clienti.
  • Nell'area del pane abbiamo provveduto anche a fornire informazioni sull'uso delle pinze per motivi igienici.
  • Protezioni in plexiglas/antisputo alle casse per proteggere i clienti in tutte le filiali a partire dalla settimana 13.
  • Adesivi davanti alle casse con la scritta «Mantenere la distanza».
  • Consigliamo ai nostri clienti di affidarsi al pagamento con carta.
  • All’ingresso offriamo gratuitamente ai nostri clienti il sacchetto di plastica per frutta e verdura perché lo possano utilizzare in maniera alternativa anche come guanto.

A questo proposito, chiediamo a tutti i clienti di mantenere sempre una distanza minima durante la spesa e, se possibile, di effettuare il pagamento sempre mediante carta anziché contanti. Vi chiediamo inoltre di acquistare solo nella quantità necessaria al bilancio familiare, anche se attualmente risulta più elevato del normale. Grazie!

Orari di apertura:
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Tutte le filiali di Lidl Svizzera rimarranno aperte in tutta la Svizzera come di consueto. Tutte le ulteriori informazioni sugli orari di apertura puoi trovarle qui.

Consigliamo agli anziani di fare la spesa tra le 13.00 e le 15.00.

Social Distancing
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Mantenere una distanza (in ingl. social distancing) di almeno 1.5 m tra una persona e un’altra.

Abbiamo dotato tutti i collaboratori delle nostre filiali delle cosiddette spillette del rispetto, per rendere visibile in modo ancora più efficace il tema della distanza sociale nei confronti dei clienti e dei colleghi.

Gruppi di persone a rischio
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Secondo l’UFSP, le seguenti persone rientrano nelle categorie a rischio: persone di età superiore ai 65 anni e persone che soffrono in particolare delle seguenti malattie: ipertensione, diabete, malattie cardiovascolari, malattie respiratorie croniche, malattie e terapie che indeboliscono il sistema immunitario, cancro.

Come arrivare e orari di apertura
Corona-Video-Hygiene

In questo modo proteggi le altre persone mentre fai acquisti

Presta attenzione anche tu alle piccole cose quando fai acquisti: in tal modo possiamo proteggere sia voi che i nostri dipendenti. Soprattutto nel periodo attuale, ti siamo riconoscenti per l’attenzione e il rispetto delle norme sulla distanza e sull'igiene.


Grazie per la tua collaborazione!

  

Domande e risposte

I vostri collaboratori devono lavorare più a lungo adesso?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

I nostri colleghi e le nostre colleghe nei centri logistici, nelle filiali e negli uffici lavorano da giorni con impegno e grande dedizione per rifornire gli scaffali dopo il grande assalto. Abbiamo reagito rapidamente e fornito personale temporaneo e personale di sicurezza in supporto alle filiali e al magazzino. Inoltre, molti collaboratori di vari reparti aiutano i colleghi e le colleghe delle filiali e dei magazzini per alleggerire il loro carico di lavoro.

Cosa fate contro gli acquisti di massa?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Solo insieme possiamo far fronte a questa situazione fuori dall’ordinario. A questo punto chiediamo a tutti i clienti di reagire con assennatezza e di rimanere calmi nonostante la comprensibile incertezza. Ci sono e continueranno a esserci abbastanza generi alimentari per tutti. Segnaliamo attivamente, con appositi cartelli, di acquistare solo nelle quantità abituali per le famiglie e di essere solidali.

Tutti i prodotti sono ancora disponibili in modo permanente?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

In generale sì e se un articolo non è attualmente disponibile o è esaurito, verrà fornito nuovamente in breve tempo. Vi preghiamo di comprendere che nella situazione attuale non tutti gli articoli sono sempre disponibili. I nostri colleghi e le colleghe nei centri logistici, nelle filiali e negli uffici lavorano da giorni con impegno e grande dedizione per garantire la fornitura come al solito. Gli spazi vuoti sugli scaffali sono solo temporanei, c'è abbastanza merce disponibile in tutti gli assortimenti.

Ci sono disinfettanti disponibili presso i carrelli?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Vi preghiamo di capire che ciò non è possibile a causa dell'attuale carenza di disinfettanti a livello nazionale.  Puliamo regolarmente tutti i punti di contatto critici e forniamo disinfettanti ai nostri collaboratori alle casse.

Come devo comportarmi quando faccio la spesa?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Siamo attenti a garantire la massima igiene possibile nelle filiali e per far questo abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Osserva le disposizioni dell’UFSP, come ad es.:

  • Tossisci e starnutisci in un fazzoletto o nell'incavo del braccio.
  • Mantieni una distanza sufficiente, anche alla cassa e nei confronti degli altri clienti. Per favore, mantieni le distanze anche rispetto ai nostri dipendenti. La raccomandazione generale delle autorità è attualmente quella di tenere una distanza di 2 metri.
  • Per favore paga i tuoi acquisti, se possibile, con il bancomat o la carta di credito.
  • Compra solo ciò di cui hai bisogno subito e non fare scorte.
  • Consigliamo ai pensionati e alle persone che appartengono al gruppo a rischio di fare la spesa tra le 13.00 e le 15.00.

Come proteggete i vostri collaboratori?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Vedi «Protezione dei collaboratori e dei clienti»

Posso ancora pagare in contanti?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Chiediamo a tutti i nostri clienti di pagare solo con metodi digitali. Naturalmente continueremo ad accettare anche i contanti.

Come posso essere di aiuto?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

L’aiuto più grande che puoi dare è seguire le linee guida dell’UFSP. In questo modo proteggerai te stesso e le persone che ti circondano.

Chi è in grado di dare una mano, qui da noi è nel posto giusto! Adesso e anche in futuro. Solo insieme possiamo superare questa difficile situazione. Tutte le informazioni sulle nostre offerte di lavoro e il modo diretto per candidarsi online sono disponibili su lavoro.lidl.ch

L'orario di apertura sarà limitato?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Tutte le filiali Lidl Svizzera continueranno a rimanere aperte per voi dal lunedì al sabato come di consueto. In Svizzera c'è cibo a sufficienza anche in futuro continueremo a garantire la fornitura di generi alimentari.

Ho prenotato un viaggio da Lidl Viaggi. Cosa posso fare adesso?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Lidl holidays annulla proattivamente tutti i viaggi fino al 19.4 incluso. I clienti sono già stati informati e saranno rimborsati il prima possibile. I clienti non dovranno sostenere alcun costo per tutti i viaggi cancellati da Lidl holidays fino al 19.4. I tour operator convenzionati con Lidl Viaggi seguono una procedura simile.

Esaminiamo ogni richiesta dei clienti singolarmente e prendiamo provvedimenti personalizzati, nell'ambito delle nostre possibilità.

Perché in filiale non sono più disponibili i prodotti non alimentari?
Rimuovi contenuto
Mostra contenuto

Per ordine del Consiglio federale abbiamo dovuto rapidamente chiudere i nostri reparti non-food. Al momento la vendita di questi prodotti non è consentita. Tale provvedimento non si applica ai beni di prima necessità.

Purtroppo, i nostri volantini con validità 26.3-1.4 e 2.4-7.4 contengono ancora i prodotti in questione. A causa del breve preavviso di tale provvedimento, non ci è stato possibile interrompere per tempo la pubblicazione.

Ci scusiamo per il disagio.

Danger sign