Browser non supportato

Il tuo browser non è supportato

Consigli e suggerimenti per una perfeta oca di natale

  • Un’oca da 5 kg basta per 4 persone
  • Lavare bene l’oca con acqua fredda
  • Scaldare nel forno per 5 minuti, per ammorbidirla
  • Le piume ancora inserite nella pelle possono essere facilmente rimosse, dopo ca. 30 minuti di cottura al forno, con una pinzetta (perché la pelle si tende)
  • Eventuali interiora e il collo possono essere utilizzati per il sugo (aggiungere le interiora e il collo dopo 30 minuti di cottura all’oca all’interno della pirofila)
  • Frizionare e condire l’oca con sale e pepe, internamente ed esternamente
  • Non riempire troppo l’oca (ca. 2/3)
  • Per il riempimento, non utilizzare pane, perché asciugherebbe il sughetto dell’arrosto (ripieno classico: mele, cipolle, maggiorana, sale, pepe)
  • Chiudere la pancia con stuzzicadenti con larghezza pari a un dito e fissare con filo da cucina
  • Legare cosce e ali con filo da cucina (perché non si brucino)
  • Cottura: introdurre l’oca in una pirofila e versarvi sopra 1/2 litro d’acqua. Cuocere per 3 ore a 120°C, poi versarvi sopra il sughetto dell’arrosto ogni 15 minuti. Cuocere a 180°C per altri 30 minuti.
  • Sugo: versarvi sopra grasso per arrosto, sfumare il sughetto con vino rosso vigoroso, aggiungere foglie di alloro e dell’arancio e compattare con farina o legante per sughi. Condire con sale e pepe.
  • Tagliare l’oca: prima incidere lo sterno, poi staccare le cosce