Browser non supportato

Il tuo browser non è supportato

Intervista con mamma Anita

Lidl Svizzera: Anita Buri è una madre orgogliosa e una modella e conduttrice di successo. Durante la sua intervista con noi, Anita fornisce consigli e trucchi utili sul tema della famiglia:

Lidl Svizzera: Come bisogna comportarsi con i continui consigli di genitori e suoceri?

Sono aperta ai consigli delle persone più esperte e sono lieta di riceverne, ma sono io a decidere quali seguire.

Lidl Svizzera: All'età di 3 anni circa, i bambini entrano nella fase dei dispetti: come si fa a non perdere la calma?

Bisogna essere contenti di avere un figlio sano e ricordarselo sempre, per evitare di irritarsi subito. Se il bambino fa i capricci, li faccio anch'io e mi comporto proprio allo stesso modo. Il bambino si vergogna e la maggior parte delle volte smette (Anita ride).

Lidl Svizzera: Che cosa ti ha sorpresa di più rispetto al tuo bambino e come hai affrontato la situazione?

Nelle parole di mio figlio sento spesso le mie. Questo dimostra l'importanza del compito dei genitori e quanto sia fondamentale che forniscano il buon esempio.

Lidl Svizzera: Molti genitori cercano di sottrarsi di fronte all'educazione sessuale dei bambini. Qual è la tua visione? Aggirare l'argomento e affidarsi a Cioè o fornire risposte chiare?

Bisogna sempre parlare in modo chiaro con i bambini. Quando il bambino comincia a chiedere, spiegare in modo diretto e chiaro. Oggi le domande cominciano molto presto, solitamente ancora prima dei 10 anni di età. Penso di aver colto un momento buono.

Lidl Svizzera: L'accesso ad argomenti in parte inadeguati è oggi semplicissimo per i bambini, attraverso Smartphone, televisione e Internet. Come bisognerebbe comportarsi?

In generale, è meglio concordare orari per guardare la TV. I bambini non dovrebbero avere uno Smartphone prima del triennio superiore. Tuttavia, durante le vacanze sono un po' più flessibile per quanto riguarda videogame, TV, etc. se ciò non va a discapito della scuola.

Lidl Svizzera: A proposito di scuola: che cosa posso fare se mio figlio non vuole studiare?

Posso ritenermi fortunata, mio figlio è molto diligente e affidabile. Sa che studia per il suo futuro e non per gli insegnanti o i genitori.

Lidl Svizzera: Pannolini lavabili o usa e getta: che cosa consigli?

Io ho scelto quelli usa e getta. I pannolini TOUJOURS di Lidl sono straordinari, con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Da bambina avevo i pannolini di stoffa, tanto tempo fa, vero?

Lidl Svizzera: Fornire una buona educazione non è semplice: quali consigli puoi dare?

Dare consigli è difficile, ogni bambino e ogni situazione sono un caso a sé. Trovo folle che tutti possano diventare genitori, che ne siano capaci o meno: ogni lavoro richiede una formazione e diplomi, i futuri genitori dovrebbero essere obbligati a frequentare un corso, prima.

Lidl Svizzera: L'alimentazione oggi è un problema importante anche per i bambini piccoli. Preferisci piatti pronti o cucini tutto tu?

Entrambi. A seconda delle giornate, a volte cucino, a volte servo piatti già pronti. Non siamo complicati e mangiamo quasi tutto, a condizione che sia vario e ben bilanciato. La frutta non manca mai, soprattutto le mele, visto che vengo dalla Turgovia.

Lidl Svizzera: I bambini piccoli al nido: che cosa ne pensi?

Dipende naturalmente dalla situazione famigliare, se entrambi i genitori devono lavorare per vivere non si può fare altrimenti. Naturalmente sarebbe meglio, nei primi anni di vita, essere cresciuti da un genitore, non dalle maestre dell'asilo nido. Per i figli unici, qualche ora di gioco di gruppo non fa male, imparano la condivisione, etc., ma non capisco le situazioni in cui entrambi i genitori sono maniaci del lavoro al 100% e il bambino viene lasciato all'asilo nido dal lunedì al venerdì e passa con la famiglia solo il fine-settimana. Mi chiedo: perché avere dei figli se non siamo pronti a dedicare loro del tempo?

Lidl Svizzera: Grazie per il tempo che ci hai dedicato, Anita. Ti auguriamo tutto il meglio.

Vi ringrazio per le domande interessanti e spero di aver dato un consiglio utile a qualche mamma. I nostri bambini sono la cosa più importante che abbiamo e dobbiamo investire su di loro tutte le nostre energie.

Scoprite le nostre offerte